Dove si coltivano idee storte ma ben piantate.

Articoli con tag ‘TAV’

Aggiungi un post al TAVola.

Verso le 3 di questa mattina, il cantiere dell’utilissima TAV di Chiomonte è stato bersagliato di petardi e molotov. Una ventina di persone secondo gli organizzatori, un enorme gruppo di terroristi secondo la questura. Ovviamente nessuno è concorde con i metodi di protesta che diventano violenti, così come nessuno pare essere concorde con la costruzione di una linea ferroviaria utile quanto un frigorifero al polo nord. A proposito di roba inutile, vediamo un po’ cosa è scesciuto nel ScEMENZAIO…

Mostrate le foto ai giornalisti dell’attacco al cantiere TAV. Che strano, ci son due tette su quella molotov!..

Alfano e Lupi in prefettura. E questa volta contro chi protestano?!

Alfano telefona e ascolta i ragionamenti di Cota. Voglio sapere qual è il suo segreto per trattenere gli sbadigli!

Il Sindacato di Polizia parla di terrorismo. Ancora un paio di twit e diventa terza guerra mondiale.

30 persone a viso coperto hanno assaltato il cantiere TAV. Sicuramente erano bloggers.

Razzi contro il cantiere TAV. Non illudetevi, la “R” è minuscola.

Lupi: continueremo con il confronto e il dialogo con la popolazione, a costo di usare i lacrimogeni.

Cota: il governo deve fare qualcosa. Ad esempio fargli fare la fine del ponte sullo stretto, per dire…

Cota definisce le bombe carta sulla TAV un atto di guerra. Sarei curioso di sentire come definisce le spese pazze in Regione.

Alfano telefona e ascolta i ragionamenti di Cota. Solo dopo mezz’ora si è accorto che era caduta la linea.

 

Denaro ad Alta Velocità.

Oggi hanno fatto una vera e propria retata per mettere dietro alle sbarre diversi appartenenti al movimento NoTAV più un paio di persone (che, tra l’altro, non c’entrano una fava col movimento) ree di aver malmenato una troupe di giornalisti. E intanto alle primarie del PD, quando salta fuori la parola TAV entrambi i candidati si affrettano a dire che è utile. Utile per cosa, esattamente? Mistero. Mentre attendo fiducioso una risposta, guardo crescere le piantine nel ScEMENZAIO…

Tutti i politici dicono che la TAV è irrinunciabile, ma nessuno dice per chi.

La TAV trasporterà principalmente merci: spendere miliardi per far arrivare le cipolle 1/2 ora prima è da fessi. O da italiani.

Parlare di certi argomenti in Italia è TAVoo.

Sulla TAV l’unica posizione certa è quella dei Valsusini: a 90.

Se mettessero nella lotta alla mafia lo stesso impegno che ci mettono contro i NoTAV, l’Italia sarebbe un paese migliore.

Il PD ha le idee chiare sulla TAV. Ottimo, quando ce le farete sapere?

Dopo la TAV e il ponte sullo stretto la prossima grande opera saranno i castelli per aria.

Ognuno di noi è libero di scegliere come spendere il proprio denaro, ma non se il denaro è pubblico. Lì ci pensa la politica.

Abbattuto prefabbricato NoTAV. Visto cosa succede a non pagare l’IMU?

 

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: