Dove si coltivano idee storte ma ben piantate.

Articoli con tag ‘PPE’

Tante coccole, tante coccole, tante coccole!..

Subito dopo aver incassato al vertice PPE di Bruxelles una seire di “guarda, se te ne vai è meglio” da parte di tutti i capi di Stato europei, Berlusconi ha deciso di fare la cosa che gli riesce meglio: negare se stesso. Ha infatti dichiarato di essersi sentito parecchio coccolato al vertice del PPE, talmente tanto che hanno rimosso le sue foto dal sito web ufficiale del vertice. Grazie per l’abbondanza di semi per il mio ScEMENZAIO, Silvio!..

Berlusconi si è sentito coccolato al vertice PPE. Pensa che l’avessero trattato a pesci in faccia!..

Berlusconi si è sentito coccolato al vertice PPE. In fondo è abituato alla Santanchè.

Berlusconi si è sentito coccolato al vertice PPE. Oltre alle idee ha pure le percezioni confuse.

Berlusconi si è sentito coccolato al vertice PPE. Gli piace il genere sadomaso e ora abbiamo le prove.

Berlusconi si è sentito coccolato al vertice PPE. Può darsi che in tedesco “hai rotto il cazzo” si dica “la prego si accomodi”.

Berlusconi si è sentito coccolato al vertice PPE. È stato più facile del previsto convincerlo che quella fosse pioggia giallo paglierino.

Berlusconi si è sentito coccolato al vertice PPE. La Merkel ha espresso la sua stima dicendo “non te sputo perché te profumo”.

Berlusconi si è sentito coccolato al vertice PPE. Ma non s’era detto di bere responsabilmente?

 

Fuso, contuso e confuso.

Ieri Berlusconi ha chiaramente sfiduciato Monti, ma quello era il passato. Sì perché oggi, invece, al vertice PPE di Bruxelles, lo ha indicato come candidato premier ideale. Ehi! Un attimo!.. Ma non sono io quello che coltiva il ScEMENZAIO?! A quanto pare ho un’agguerrita concorrenza…

Berlusconi è così confuso che oggi ha fatto un dogma.

Berlusconi è così confuso che oggi ha invitato la Merkel a una cena elegante.

Berlusconi è così confuso che oggi si è autosfiduciato e subito dopo si è autoindicato come prossimo leader.

Berlusconi è così confuso che oggi è andato fino a Bruxelles a comprare un cesto di cavolini.

Berlusconi è così confuso che oggi ha deciso di trasferire la sede del PDL a Collegno.

Berlusconi è così confuso che oggi al vertice PPE ha chiesto quando sarebbero arrivate le ragazze.

Berlusconi è così confuso che si è candidato a sua insaputa: continua a dire che il prossimo premier sarà Monti.

Berlusconi  è così confuso che presto registrerà il nuovo nome del suo partito: PDT, il Partito Di Testa.

Berlusconi è così confuso che oggi quando è arrivato al vertice PPE ha benedetto urbi et orbi.

Berlusconi è così confuso che oggi quando è arrivato al vertice PPE ha chiesto dove fossero le chierichette.

Berlusconi è così confuso che oggi quando è arrivato a Bruxelles ha chiesto dove fosse la spiaggia tanto decantata da Briatore.

Berlusconi è così confuso che arrivato al vertice PPE ha chiesto: a che ora si cena? Stasera ho molta fame, strizzando l’occhio alla Merkel

Berlusconi è così confuso che crede di esser stato coccolato dal vertice del PPE. Scambia gli sputi per gocce d’acqua dell’aspersorio.

 

…e poi dicono che Monti è tutto serio e compassato: ma se ha portato pure il clown a Bruxelles!

 

 

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: