Dove si coltivano idee storte ma ben piantate.

Articoli con tag ‘ISIS’

Tra ISIS, Ferrero, Sanremo ed Expo. OK, fatemi scendere!

No, dico, ma in che mondo vivremo ora che non c’è più l’inventore della Nutella? Un mondo che ne condivide giusto il colore, quel ben maron che ricorda un qualcosa di poco commestibile. E le prove non ci mancano di certo: l’ISIS si sta diffondendo a macchia d’unto, Sanremo ha partorito un nuovo mostro e i cinesi fabbricano biglietti falsi dell’Expo. Manca solo più che si ricandidi Berlusconi per far filotto.
Perché non si ricandida, vero? VERO?!

L’ISIS annuncia di essere a sud di Roma. Bloccati sul GRA.

Muore Michele Ferrero. Che il nocciolato gli sia leggero.

Sanremo, vince Il Volo. Mai un dirottatore quando te ne serve uno.

Expo 2015, dalla Cina arrivano i biglietti falsi. Sono stampati su carta di riso.

L’ISIS è a sud di Roma. Se si muovono con la metro possiamo stare tranquilli.

Il Volo rappresenterà l’Italia all’Eurofestival. Ma io son più preoccupato per l’atterraggio.

Expo 2015: biglietti falsi dalla Cina. Allora è vero che i napoletani non han voglia di lavorare.

L’ISIS diffonde un filmato per terrorizzare gli italiani: “L’Italia è il paese che amo”.

A grande richiesta, si #trollaGasparri. Per il puro gusto di trollare, ovviamente:
Scienza: la sigaretta assottiglia la corteccia cerebrale. Fuma tranquillo, Maurizio.

I fatti della settimana. Nel senso dei tossici.

Questa settimana le piantine nel ScEMENZAIO hanno avuto una botta di vita. Una vera e propria pioggia concime le ha rese più forti e rigogliose: le derive omofobe delle “Sentinelle in piedi”, il ritorno di Twin Peaks dopo vent’anni, l’ennesimo scandalo Juventus, l’ISIS e il blowJobs Act del genio toscano. No, dico, trovatemelo un altro paese che abbia così a cuore le mie piantine…


 

Arrivano le Sentinelle in Piedi. Si chiamano così in onore della parte del corpo che usano per pensare.


 

Torna Twin Peaks. Solo Ustica riesce ad eguagliarlo.

Torna Laura Palmer. Che pare sia la sorella illegittima di Bossetti.

Torna Twin Peaks. Verrà presentato da Floris.


 

Papa Francesco apre il Sinodo “Parlate chiaro e dite ciò che sentite: secondo voi la Juve ruba?”


Sempre più giovani occidentali aderiscono all’ISIS. In fondo c’è chi si è fatto convincere da 80 euro.

Uno degli estremisti islamici più noti in Germania è l’ex rapper Gerhard Cuspert. In Italia abbiamo Jovanotti, e questo mi tranquillizza.

Ritiro del passaporto a coloro che mostrano “sintomi jihadisti”, tipo una donna col velo in testa. Preoccupazione tra le suore.


 

Jobs Act, Renzi: “Non temo agguati nel Pd”. Incredibile! Che riesca a distinguerlo dal PDL, intendevo.


Dulcis in fundo:
Alfano si dichiara laico. In fondo anche Berlusconi si è dichiarato innocente.


 

Il fritto mesto.

Il lunedì è un po’ come il fritto: sta sullo stomaco. Ma questo è un lunedì da fritto mesto, che al massimo provoca un ruttino o poco di più.
Le piantine nel ScEMENZAIO ingrassano comunque molto bene, non temete. E qui sotto ci sono le prove:


 

Migliaia in piazza per la democrazia e per avere elezioni dirette. Succede a Hong Kong, ma dovrebbe succedere anche a Roma.

Migliaia di cinesi scendono in piazza. Sembra quasi di stare a Prato.


 

Renzi: sono così ingenuo che preferisco credere alle coincidenze. Che è un po’ come credere agli attentatori di Belpietro.

Per Ferruccio de Bortoli, Renzi è in odore di massoneria. Tranquillo direttore, ha solo scorreggiato.

Renzi: sono un boy scout, non un massone. Riesce a trovare il nord guardando la muffa su Napolitano.

Bersani a Renzi: “scissione Pd? La escludo”. Ah, quindi c’è la conferma.

Oggi, la direzione del Pd. Avete presente i lemmings? Ecco.

Renzi: cancelliamo i contratti che creano precariato. Tipo quello con gli italiani.

Renzi: “domani cancelliamo cococo. e cocopro”. Basterà licenziarli tutti.


 

Anche Bersani compie gli anni oggi, lo stesso giorno del suo nemico di sempre: De Caro.

Oggi danno a Berlusconi 78 anni, preoccupazione a Cesano Boscone.

Oggi è il compleanno di Berlusconi e Bersani. Pensa le coincidenze: nati nello stesso giorno e pure nello stesso partito.


 

Isis, Alfano: “48 jihadisti partiti dal nostro Paese”. In Italia non trovi lavoro manco come attentatore suicida.


 

Ministero della Semplificazione: Trasferiamo la Caritas all’Apple Store, così la fila è unica.


 

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: