Dove si coltivano idee storte ma ben piantate.

Articoli con tag ‘IRPEF’

Bonci bonci bonbonbon!

Si sa, la vita è una lotteria! Devono averlo capito in Calabria, perché i consiglieri calabresi si son fatti rimborsare qualuque cosa, inclusi i gratta-e-vinci! …Che nazione meravigliosa che è l’Italia!
Renzi parte a testa bassa facendosi abbondantemente criticare dai suoi compagni di partito. …Che nazione meravigliosa che è l’Italia!
Lo Stato finalmente decide di pagare i propri debiti contratti con le aziende che hanno lavorato per lui, e quindi per noi, con un ritardo di “solo” un paio di anni. …Che nazione meravigliosa che è l’Italia!
E in tutto questo fiorir di maraviglia, ecco che i semi cadono nel mio ScEMENZAIO.

Va bene che governare in Italia è una lotteria, ma in Calabria si sta un po’ esagerando!..

Renzi: la politica non sa correre. In compenso sa mangiare.

Smentite le voci di aumento IRPEF per i debiti delle PA. Al suo posto verrà istituito lo sportello per la donazione di organi.

In Calabria i politici si fanno rimborsare il cambio dell’olio. E se facessimo un più economico cambio di politici?

Renzi pubblica l’elenco dei finanziatori, ma non tutti hanno dato l’autorizzazione. Come ad esempio un imprenditore di Arcore.

Nessun aumento dell’IRPEF, i debiti delle P.A. con le imprese verranno pagati con i soldi del Monopoli.

Calabria: manutenzione dell’auto privata pagata con fondi regionali. Quando si dice “mettere in moto la macchina politica”.

Renzi: il mondo ci chiede di correre a velocità doppia. Guardi che il doppio di zero è sempre zero.

IRPEF, Baretta (PD) dice che non è il momento di pensare a nuove tasse. Basta aumentare quelle vecchie.

Renzi: stiamo perdendo tempo. Dev’essere in ritardo per registrare la prossima puntata di “Amici”.

Politici calabresi si fanno pagare da noi le tasse spacciandole per rimborsi. Assieme al denaro, restituite anche il mandato.

Debiti delle PA, slitta il decreto. Grilli: necessari approfondimenti. Tipo capire quanto è profondo il buco.

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: