Dove si coltivano idee storte ma ben piantate.

Articoli con tag ‘IOR’

IORero convinto che la Chiesa fosse povera…

…e invece mi sbagliavo. Ma pensa un po’! Pare, si dice, si mormora che ci sia all’interno della Chiesa un’enorme lavatrice chiamata IOR, usata per tentare di far rientrare illegalmente una bella quantità di denari dalla Svizzera, in barba a tutti i controlli possibili e normalmente immaginabili. Un prelato della chiesa, monsignor Scarano, un broker e un ex 007 han tentato il colpo grosso ma le Fiamme Gialle sono arrivate prima. Che sfiga. Quasi quasi sono dispiaciuto, non per me o per loro, ma per il mio ScEMENZAIO: avete idea delle paintine che sarebbero potuto nascere?

Scandalo IOR: la Santa Sede pronta a collaborare. Bah, per il momento ha collaborato solo con la Svizzera!..

Papa Francesco vara una commissione d’indagine sullo IOR. Si vede che non è italiano, ha ancora fiducia nelle commissioni.

Lo IOR è l’Istituto per le Opere di Religione. Che nome complicato per una cassaforte!..

In Vaticano ci sono due cose svizzere: le guardie e i capitali.

Il Papa vuole riformare lo IOR. O cribbio, ma è già l’apocalisse?

Lo IOR dovrebbe occuparsi di opere religiose. Fino ad ora ha servito molto bene il dio denaro.

Voto di castità, obbedienza e… qual era il terzo? Ah sì, povertà. Dico bene, monsignor Scarano?

IOR: un jet privato per portare 20 milioni dalla Svizzera. Certo che ne occupano di spazio le banconote di piccolo taglio…

 

Ennesimo scandalo in Vaticano. Dan Brown viene promosso da mediocre scrittore a ottimo biografo.

 

Last but not least.

Oggi ultimo giorno di lavoro per il Papa Benedetto XVI. A seguito delle sue dimissioni, sua santità appende le scarpette rosse di Prada al chiodo e si ritira a vita privata. Andrà ad ingrassare le fila dei disoccupati pure lui? Chi lo sa, nel frattempo semino un paio di pianticelle nel mio ScEMENZAIO…

Benedetto XVI vede la Chiesa viva. Il solito accanimento terapeutico.

Benedetto XVI: momenti difficili, il Signore sembrava dormire. No, è che ha installato un nuovo filtro anti spam.

Benedetto XVI ha chiesto a Dio d’illuminarlo. E il Signore ha risposto con tre lettere: IOR.

Benedetto XVI: non abbandono la croce ma resto in modo nuovo presso il Signore. Per molti versi mi ricorda Bersani.

Benedetto XVI: pregate per il mio successore. Appena finiamo gli scongiuri per il nuovo governo…

Standing ovation alla fine del discorso di Benedetto XVI. Ma era così lungo?

250mila in Piazza San Pietro per il Papa. Lo IOR ha tutti sti azionisti?

Banedetto XVI: la barca della Chiesa non è mia. Iniziamo già con il “a mia insaputa”?

Benedetto XVI: non mi sono mai sentito solo nel portare gioia e peso del ministero petrino. Lo credo, con tutti quei corvi…

Benedetto XVI: vorrei che ognuno si sentisse amato da Dio, che ci ha donato suo Figlio. Omamma, è successo qualcosa a Silvio?

Nelle Centurie di Nostradamus c’è un pastore tedesco che saluta un dromedario. Chiaro segno che il successore sarà Andreotti.

Benedetto XVI: mi sono sentito come San Pietro in barca coi pescatori. Al largo dell’Isola del Giglio.

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: