Dove si coltivano idee storte ma ben piantate.

Articoli con tag ‘De Gregorio’

Rinvio a giudizio universale.

Silvio Berlusconi è stato rinviato a giudizio per la compra-vendita di senatori dai PM di Napoli. Non tanto per la corruzione, che ormai in Italia è la norma, ma perché non ha rilasciato apposita ricevuta fiscale. E cosa mi combina il satiro di Arcore per dire “no” al rinvio a giudizio da parte della magistratura che, a suo dire, lo perseguita? Semplice: indice una manifestazione anti-magistratura a Brescia, con tanto di partecipazione del neo-ministro Alfano.
Inizio la semina nel ScEMENZAIO, sicuro che nasce qualcosa di più utile di questa pseudo-manifestazione.

Sono indeciso: è più grave comprare un senatore o comprare un De Gregorio?

Per Ghedini è accanimento processuale, come accadde a Tortora. Solo che in questo caso non è un volatile, ma un caimano.

Se vengo a Brescia quanto mi pagate?

Prima la procura di Milano, adesso quella di Napoli. Berlusconi riesce ad unire il nord con il sud.

Berlusconi ha già pronta la difesa: De Gregorio è lo zio del cugino del vicino di casa di Putin.

Nel caso De Gregorio, Ghedini chiederà la consulenza di Rita Dalla Chiesa e del pubblico di Forum.

Berlusconi è a un bivio: prescrizione o senatore a vita?

Berlusconi si sente perseguitato. Benvenuto nel nostro mondo.

Lavitola ha il braccialetto elettronico. Presto Berlusconi potrebbe averne una coppia analogica in acciaio.

Cicchitto parla di uso politico della giustizia, dimostrando che a casa sua non si butta via niente, nemmeno le dichiarazioni.

Berlusconi: non mi sono mai paragonato a Tortora. Eppure il supermercato di senatori era identico a Portobello.

 

Il GIP di Napoli dovrà fissare la data dell’udienza preliminare. Berlusconi ha già fatto sapere che sarà impegnato.

 

Tre milioni spesi bene.

Nuovi guai per l’abitué dei tribunali: Silvio Berlusconi. Avrebbe pagato tre milioni di euro per “convincere” De Gregorio a passare dall’Italia dei Valori al PDL. Ma la cosa più buffa è che nessuno sembre scandalizzarsi o levare un coro di “ma no, non ci posso credere”: siamo talmente abituati a notizie simili dai soliti noti che, ormai, non fa neanche più statistica. Il concime è di qualità, sotto con le sementi!..

De Gregorio è socialista come Lavitola. Ora si spiega tutto!

Berlusconi indagato per compravendita di Senatori. Guardiamo il lato positivo: sono tutti maggiorenni.

Berlusconi avrebbe dato 3 milioni a De Gregorio per fargli cambiare casacca. Una grande novità: di solito paga per farla togliere.

Tre milioni… costa caro il maiale al giorno d’oggi!

Quindi pagano per passare al PDL… visti i risultati delle elezioni spero che tutti questi italiani siano stati ben pagati.

Berlusconi paga 3 milioni per convincere De Gregorio. Ah, per convincerlo: per un attimo ho creduto che volesse corromperlo.

De Gregorio pagato da Berlusconi per passare al PDL. Ormai la politica più che una missione è un’ammissione. Di colpevolezza.

Napolitano: non siamo un paese allo sbando. È noto che la compravendita di senatori avvenga solo nelle democrazie solide.

Compravendita senatori, il PDL si difenderà in piazza: quella del mercato.

Tre milioni per De Gregorio. Povera Veronica, per un intero mese le è toccato andare a letto senza cena.

 

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: