Dove si coltivano idee storte ma ben piantate.

Articoli con tag ‘D’Alema’

Armiamoci e partite.

Ore intense come il profumo del letame dalle parti del PD. E, si sa, le piantine dello ScEMENZAIO godono a sentir la parola “letame”.
Oggi si rumoreggia di una possibile scissione nel PD, l’unico partito dove non esiste una maggioranza e una minoranza che si adegua, ma il concetto di “noi e loro”. Che, purtroppo, viene applicato solo all’interno del PD. Per mia immensa fortuna, non impareranno mai… altrimenti con cosa le concimo le piantine?

I renziani vanno all’attacco. E il PD all’arrocco.

PD: tensione alle stelle fra renziani e sinistra. È un po’ come se io litigassi con Babbo Natale.

La segreteria del PD: “Nessun rischio di scissione”. È arrivata la conferma, quindi.

 

D’Alema: sulla legge elettorale il Parlamento correggerà. La “s” è muta.

Scontro finale.

Scontro Renzi-D’Alema. Ma perché nel PD è contemplato solo lo scontro tra alleati?

Renzi vs D’Alema. Uno scontro così emozionante non si vedeva dai tempi dei Paninari vs Dark.

D’Alema: se vince Renzi è guerra. Sì, tra poveri.

Renzi vs D’Alema. Ce lo risparmiate lo scontro televisivo, vero?

Bersani non ha chiesto a D’Alema di candidarsi. Per la prima volta il segretario del PD e gli elettori han qualcosa in comune.

Smettetela di criticare, anche D’Alema una volta ha fatto una cosa di sinistra: ha venduto la barca.

Renzi vs D’Alema. Tra i due litiganti il PDL gode.

Le poco candide candidature.

Maroni: mi piacerebbe fare il governatore. Panico in Tanzania.

D’Alema: mi candido se lo chiede il partito. Credo si riferisca alPDL.

Il PDL in Lombardia pensa di candidare la Gelmini, che ha buoni legami nella Lega. Era la maestra di sostegno del Trota.

D’Alema: la mia disposizione d’animo è a non candidarmi. Peccato che poi vada dove lo porta il culo: su una poltrona.

Bersani congela D’Alema. Speriamo che si rompa il micro-onde.

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: