Dove si coltivano idee storte ma ben piantate.

Articoli con tag ‘Bocassini’

Palle e pallottole.

Ilda Bocassini ha ricevuto una busta contenente delle pallottole, chiarissimo gesto intimidatorio. E noi che giornalmente ci sorbiamo tutte le palle raccontate dai vari “testimoni” sulle notti Arcoriane, cosa dovremmo fare? Non so voi, ma io le metto da parte e lascio che crescano nel mio ScEMENZAIO…

Due colpi alla Bocassini. Silvio, quello lì è Giuliano Ferrara…

La Bocassini è spaventata. Se Giuliano Ferrara ha fatto un nuovo video, lo siamo anche noi.

Ilda Bocassini riceve numerose lettere anonime, tutte che iniziano con le parole “mi consenta”.

Minacce alla Bocassini: Ghedini ha esaurito gli appigli.

La Bocassini riceve due pallottole chiuse in una busta. Equitalia sta esagerando.

La Bocassini riceve una lettera con due pallottole. A breve riceverà un servizio del TG5 sul colore dei suoi calzini.

Minacce alla Bocassini con dubbi riferimenti a Ruby. “Quella con le tette rifatte” potrebbe anche essere Giuliano Ferrara.

Galeotto fu il labbro a canotto.

Oggi Ilda Bocassini ha letto la requisitoria del caso Ruby, a poche ore dalla docu-fiction (poco docu e molto fiction) trasmessa da Canale 5 proprio su questo caso. Usa parole forti per descrivere tutto il giro di allegre donnine che facevan avanti-e-indrè dai palazzi del potere. Ma la cosa grave è che non ci ha detto nulla che non sapessimo già. Grazie Ilda per la carrettata di letame, ora lascia fare a me che ne faccio buon uso nel mio ScEMENZAIO!..

Bocassini: Emilio fede era un membro. Poi si affretta ad aggiungere: della giuria del concorso di bellezza cui partecipò Ruby.

Bocassini: le ragazze invitate facevano parte di un sistema prostitutivo. E io che credevo fossero in difficoltà economiche.

Bocassini: Ruby vittima del sogno italiano. Non credo che prostituirsi possa definirsi un sogno. Un incubo, casomai.

Il pm ha ricostruito tutti gli spostamenti della giovane marocchina. Da un palo di lap-dance all’altro.

Bocassini: la storia della nipote di Mubarak era una balla. Infatti gli unici che ci hanno creduto sono i parlamentari.

Non vi è dubbio che Ruby abbia fatto sesso con Berlusconi. Giusto per amor di patria io qualche dubbio avrei preferito averlo.

Bocassini: difficile credere che una ragazza possa avere mille euro in tasca facendo animazione. Rianimazione, nel caso di B.

Bocassini: senza dubbio sesso con Berlusconi. Senza dubbio ma con molto, molto coraggio.

“Mai fatto sesso con Ruby” disse Berlusconi giurando sulla statua di Priapo.

Bocassini: nella telefonata in questura un interesse personale di Berlusconi. Difficile dirlo: per telefono la bava non si vede.

Bocassini: Nicole Minetti aveva un doppio lavoro. Inizia a diventare urgente la legge sulla separazione delle carriere.

Chiesti 6 anni e l’interdizione perpetua dai pubici uffici per Berlusconi.

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: