Dove si coltivano idee storte ma ben piantate.

Articoli con tag ‘Alfano’

Il fritto mesto.

Il lunedì è un po’ come il fritto: sta sullo stomaco. Ma questo è un lunedì da fritto mesto, che al massimo provoca un ruttino o poco di più.
Le piantine nel ScEMENZAIO ingrassano comunque molto bene, non temete. E qui sotto ci sono le prove:


 

Migliaia in piazza per la democrazia e per avere elezioni dirette. Succede a Hong Kong, ma dovrebbe succedere anche a Roma.

Migliaia di cinesi scendono in piazza. Sembra quasi di stare a Prato.


 

Renzi: sono così ingenuo che preferisco credere alle coincidenze. Che è un po’ come credere agli attentatori di Belpietro.

Per Ferruccio de Bortoli, Renzi è in odore di massoneria. Tranquillo direttore, ha solo scorreggiato.

Renzi: sono un boy scout, non un massone. Riesce a trovare il nord guardando la muffa su Napolitano.

Bersani a Renzi: “scissione Pd? La escludo”. Ah, quindi c’è la conferma.

Oggi, la direzione del Pd. Avete presente i lemmings? Ecco.

Renzi: cancelliamo i contratti che creano precariato. Tipo quello con gli italiani.

Renzi: “domani cancelliamo cococo. e cocopro”. Basterà licenziarli tutti.


 

Anche Bersani compie gli anni oggi, lo stesso giorno del suo nemico di sempre: De Caro.

Oggi danno a Berlusconi 78 anni, preoccupazione a Cesano Boscone.

Oggi è il compleanno di Berlusconi e Bersani. Pensa le coincidenze: nati nello stesso giorno e pure nello stesso partito.


 

Isis, Alfano: “48 jihadisti partiti dal nostro Paese”. In Italia non trovi lavoro manco come attentatore suicida.


 

Ministero della Semplificazione: Trasferiamo la Caritas all’Apple Store, così la fila è unica.


 

Annunci

Varie ed eventuali.

Oggi le piantine del mio ScEMENZAIO sono cresciute in maniera del tutto selvatica. Già, perché di cose ne sono successe in abbondanza. Qualche esempio? Eccolo:

Pistorius ricorda la fidanzata: “Bang!”.

Il Belgio è il primo paese al mondo a legalizzare l’eutanasia anche per i minori. In Italia insistiamo con Peppa Pig.

Coppia di messicani chiama la figlia Facebook. Na danno il lieto annuncio la madre Badoo e il padre Youporn.

Coppia di messicani chiama la figlia Facebook. “Volevamo chiamarla Google+, ma poi abbiamo pensato che sarebbe morta di solitudine”.

Aereo dirottato dal co-pilota. Sembra di vedere Letta e Renzi.

Letitia Casta ospite con Fazio e la Littizzetto. La bona, la brutta e il recidivo.

Alfano: “Berlusconi si è circondato di troppi inutili idioti”. Di nuovo?!?

Renzi punta al 2018. Non si è ancora insediato che già minaccia?

Microsoft Office arriva su iPad. Per tutti i nostalgici della schermata blu.

Elkann: il mio voleva essere un messaggio d’incoraggiamento. Cacchio John, se mi viene la febbre ti telefono!..

 

Largo ai diversamente vecchi.

La notizia non-notizia di oggi è che la politica si sta leggermente e lentamente svecchiando. Ben (sottolineo ben) due neo-segretari di partito sono under 40, cosa che sarebbe appena normale in qualunque altra nazione, ma qui fa notizia. Renzi, infatti, è il nuovo segretario del PD, mentre Salvini ha vinto la bagarre contro Bossi e si prepara a diventare presidente del cerchio magico della Lega Nord. Che sia un nuovo inizio? O solo l’inizio della fine? Ai postumi l’ardua sentenza, noi chiniam la testa dinnanzi alle piantine appena nate nel mio ScEMENZAIO…

Cota pensa che Salvini possa fare un buon lavoro. Non vedremo mai più Cota e Salvini affiancati a parole come “pensa” e “lavoro”.

Cota: le primarie della Lega sono state un bel momento di democrazia. Ci dica, come avete superato lo shock anafilattico?

Il neo eletto Salvini dichiara che il suo prossimo bersaglio sarà l’Europa. C’è da augurarsi che la cosa sia reciproca.

Salvini è il nuovo braccio destro di Bossi. Ecco, così ne ha due che funzionano poco.

Avremo un parlamento così giovane che quando il Presidente della Camera suona la campanella, i deputati pensano che è per la ricreazione.

Sono curioso: quanto pagava la Lega per convincere gli elettori ad andare alle primarie? Vista l’affluenza, direi poco…

Carica dei 40enni alla guida dei principali partiti. La vera novità è che non sono delle escort.

 

Pare che in Italia la gioventù politica si stia facendo strada. Non ci resta che attendere l’arrivo di quella capace.

 

Salvini è il nuovo segretario della Lega Nord: l’ha votato tutto il suo condominio.

Titola il Corriere: Renzi, Salvini, Alfano, Meloni, la politica italiana diventa under 50. Credo si riferiscano al Q.I.

 

Grazie, dal più profondo del cu… ore!

Oggi nello stato a Stelle-e-strisce si festeggia il Thanksgiving day, noto come il giorno del ringraziamento. Le piantine del mio ScEMENZAIO vogliono ringraziare a gran voce tutti coloro che hanno contribuito alla loro crescita con badilate di sterco. Grazie, dal più profondo del cu… ore!

Ringrazio Napolitano per aver ricordato al governo che quella porcata che tutti chiamano legge elettorale deve andare al macello.

Ringrazio Monti e Letta per le tasse che si sono inventati. A quando una che prenderà soldi da chi li ha e non dai soliti noti?

Ringrazio Bondi per le sue poesie: funzionano meglio del Falqui.

Ringrazio Grillo per il terzo V-day, fa bene a mandare a casa i politici. A proposito, lo sa che anche i suoi sono dei politici?

Ringrazio Francesca Pascale per essersi appellata al Papa: erano anni che non ridevo così.

Ringrazio Cappellacci, senza di lui non ci saremmo mai accorti che son già passati mille anni.

Ringrazio il CENSIS per il suo impegno quotidiano nel ricordarci che siamo poveri, ignoranti e sfigati. In una parola: italiani.

Ringrazio Berlusconi per aver firmato il referendum radicale sulla giustizia: ha fatto capire agli italiani che era una boiata.

Ringrazio Alfano per il Nuovo Centrodestra: decaduto Berlusconi, su chi faremo satira noi poveri imbrattatwitter?

Ringrazio il Giappone per aver accolto il Presidente della Regione Piemonte Cota. Se poi se lo tengono li ringrazierò due volte.

 

Ultimo, ma non ultimo, ringrazio Vujadln Boskov per aver sparso la mia scemenza. Grazie, mister!

 

Cancellerei la Cancellieri.

Nonostante il grande contributo (in termini di stallatico) che il ministro Cancellieri ha dato alle piantine dello ScEMENZAIO, personalmente la cancellerei. OK non ha mentito, ma ha omesso. OK si occupa dei detenuti che stanno male, specialmente se hanno un bel pedigree. OK si deve a lei la possibilità di levarci B. dai piedi. Ecco, l’ultimo punto è l’unico che giochi a suo favore, per tutto il resto c’è lo ScEMENZAIO.

Se la Cancellieri si dimette, poi Riina a chi telefonerà?

Per i pm di Torino la Cancellieri non è indagata. Letta: in caso di novità, valuteremo. Magari con una telefonata.

Cancellieri-Ligresti, atti a Roma. Per la precisione a Ladispoli, così possono essere insabbiati meglio.

La Cancellieri ha la fiducia di Palazzo Chigi, a meno di novità. Mi domando chi debba uccidere per perderla.

Renzi sulla Cancellieri: il messaggio è che la legge non è uguale per tutti. S’era già capito vent’anni fa, Matteo.

Civati sulla Cancellieri: presenterò una mozione di sfiducia. A insaputa del PD.

Puppato sulla Cancellieri: Il Pd deve uscire dall’equivoco. OK, ma non chieda l’impossibile, tipo fare il partito di sinistra.

Cancellieri: ho sempre rispettato le regole come cittadina e come ministro. Viste le omissioni si riferisce a quelle dell’omertà.

Cancellieri: quel reato non esiste. Credo che si stia confondendo con il falso in bilancio.

 

Sia Letta che Alfano hanno detto che il ministro può restare al suo posto. OK, ma almeno fatela uscire dalla cabina del telefono!

 

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: