Dove si coltivano idee storte ma ben piantate.

Archivio per la categoria ‘La scemenza è contagiosa’

Ieri avete acceso la radio?

Come sarebbe a dire “no”?! Vergogna!
Ah, meno male che le piantine dello ScEMENZAIO sono persistenti, impertinenti e resistenti: qui di seguito trovate il link al podcast della puntata di ieri di #hashtag Radio1. 🙂

Non ringraziatemi, lo faccio per voi!..

Annunci

La vampa d’agosto.

…e mentre tutti, politici inclusi, erano con le trippe al sole, il sottoscritto decise di godersi le ferie a modo suo: scivendo scemenze. E, semina qua, semina là, ecco che un paio di piantine del mio ScEMENZAIO son finite sul Secolo XIX, con tanto di grafica figa e impaginazione da vignetta. Vorrei ringraziare in prima battuta la redazione del giornale genovese (“Belìn, è gratis” è il messaggio ricevuto dalla medesima. No dai, scherzo, belìn l’ho aggiunto io) e i ragazzacci di Kotiomkin, in particolare Mikus, per aver reso possibile tutto ciò. Grazie, grazie, grazie! 😀

 

The Hashtag e i #partitidinuovo

Vi siete persi l’ultima puntata di The Hashtag, vero? Tanquilli, ghe pensi mì! Vi linko la puntata dedicata al #partitidinuovo e vi invito a guardarmi (e a guardarci) sul canale 134 del digitale terrestre, 153 di Sky o in streaming su La3TV.

Buona visione! 🙂

La coltivazione del riso.

A volte, ma solo a volte, succede che qualcuno mi chieda delle talee prese direttamente dal mio ScEMENZAIO.
Questa volta è successo con La3TV che, a partire da venerdì 13 settembre alle 20.45, inizierà a spargere ai quattro venti i semi della scemenza attraverso il programma di satira The Hashtag. Poverini, ancora non sanno a cosa stanno andando incontro…

Tanto per mettervi sul gusto, vi posto qui le piantine nate nello ScEMENZAIO sul tema #Berlusconia, ovvero l’immaginario Stato fatto e tagliato su misura per il nostro ex premier. Buona lettura!

1. La costituzione dello Stato di #Berlusconia:

  • Pare che i Princìpi Fondamentali non si possano cambiare. Peccato, quel “repubblica democratica” stona proprio. #Berlusconia
  • Fondare una Repubblica sul lavoro è roba vecchia. Fondiamola sull’indice di ascolto!.. #Berlusconia

2. I princìpi fondamentali dello Stato di Berlusconia

  • In caso di condanna è possibile andare a piagnucolare in Europa. Ma solo se il condannato è nato a Milano il 29/9/1936 #Berlusconia
  • Introdurre nella carta costituzionale la meritocrazia. In base alla taglia di reggiseno. #Berlusconia
  • Fedina penale a punti, come per la patente. Con ripristino automatico dei punti ogni 24 ore. #Berlusconia
  • In #Berlusconia non esiste una legge personale ma solo un concetto molto personale di legge.

3. Come cambierebbero le istituzioni nello Stato di Berlusconia

  • Basta spendere milioni per le elezioni: gratta e vinci il tuo seggio da deputato. Costo del biglietto: 1 milione di euro. #Berlusconia
  • Le istituzioni non dovrebbero cambiare: funzionano malissimo così come sono. #Berlusconia

4. Come si riciclerebbero gli attuali politici in Berlusconia

  • Luciano Violante portavoce del PDL. Ah no, si era detto “riciclare”. #Berlusconia
  • Mariastella Gelmini ministro alle infrastrutture. Come fa i tunnel lei, nessuno mai. #Berlusconia
  • Maurizio Gasparri ministro del… emh… del… emh… ma siamo proprio obbligati e riciclarlo? #Berlusconia
  • Il Gabibbo nuovo ministro della giustizia. Tanto per giustificare le risate. #Berlusconia

5. Le caratteristiche che devono avere i politici in Berlusconia

  • In #Berlusconia i politici dovranno avere la tessera. Di Mediaset Premium.
  • In #Berlusconia i politici dovranno avere la lingua lunga. Ma non nel senso della parlantina…
  • In #Berlusconia i politici devono essere degli esperti in meteorologia, così potranno essere intervistati da Studio Aperto.

6. Satira di regime: come cambierebbe in Berlusconia

  • Ne conosco una divertente su #Bersani. In realtà non me la ricordo, ma so che fa ridere perché alla fine perde le elezioni. #Berlusconia
  • In #Berlusconia a metà della barzelletta partono i consigli per gli acquisti.
  • In #Berlusconia si può fare satira solo su cose inesistenti. Tipo la laurea del Trota o la sinistra.

Chiuso per ferie.

Chiuso per ferie

Cissirivede a settembre, neh 😉

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: