Dove si coltivano idee storte ma ben piantate.

Acqua alta.

Anzi, altissima. Pure troppo. In Italia ci accorgiamo delle emergenze quando ormai è troppo tardi, come testimonia Cleopatra. L’ex reginetta dei faraoni è arrivata in Sardegna e ha provocato grossi danni al territorio e alla popolazione: possibile che nessuno si sia mai proccupato di mettere in sicurezza (magari per tempo) i fiumi e i terreni circostanti? A quanto pare no. E i risultati, purtroppo, si vedono. Ma ora lasciatemi aprire lo ScEMENZAIO che le piantine han bisogno di acqua…

Siamo uno Stato in emergenza.

70 tornado negli USA, bombe d’acqua in Italia… qualcuno ci sta mandando un chiarissimo messaggio.

Letta parla di tragedia nazionale. Ora deve solo specificare quale delle tante.

Sono già uscite le telefonate con le risatine dei politici di turno?

Dichiarato lo stato d’emergenza. Più o meno vent’anni fa.

Il ciclone Cleopatra arriva in Sardegna. Come sinonimo di distruzione io avrei scelto tra Barbara, Eleonora o Marina.

In Italia siamo dei lemmings: vediamo il pericolo solo quando ci finiamo dentro.

Letta dichiara l’emergenza. E, stranamente, non ce l’ha con la decadenza di Berlusconi.

 

Siamo diventati bravissimi a prevedere il tempo. Sulle conseguenze ci stiamo ancora lavorando.

Cappellacci: è una piena millenaria, che si verifica molto raramente. Quando non sai chi incolpare la sfiga è sempre una buona scusa.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: