Dove si coltivano idee storte ma ben piantate.

L’Italia ha il cartellino del prezzo su molte cose: sulla Telecom, sull’Alitalia, sull’isola di Budelli, sui politici… no questi no, nessuno li comprerebbe, toccherebbe poi mantenerli. Insomma, arrivano dall’estero, ci comprano per due soldi e il Governo corre ai ripari bofonchiando frasi sconnesse. Una vera manna per le piantine del mio ScEMENZAIO.

Vendute Telecom, Alitalia e l’isola di Budelli. Le dichiarazioni del Governo tolgono ogni dubbio sulla sindrome di Tourette.

Gli italiani non chiudono la stalla dopo che sono scappati i buoi: le danno fuoco.

Mancano i soldi per la benzina. Mi riferivo agli italiani, ovviamente.

Riassunto: stranieri arrivano, comprano e Stato ricompra. E il partito in cravatta verde che “difende” l’italianità dov’è finito?

Se tentassero di vendere la Fontana di Trevi a un americano, non mi sfiorerebbe nemmeno per 1 minuto il sospetto di una truffa.

Vendesi ampio monolocale molto aerato in Roma, zona Piazza del Colosseo. Astenersi perditempo.

Sono andato a fare benzina e in omaggio ho avuto delle azioni Fiat.

Se continua così non servirà più andare all’estero per uscire dall’Italia: basterà andare sul pianerottolo del proprio condominio

L’unica cosa che resterà italiana è il nostro debito pubblico.

 

Prendo un volo francese, vado su un’isola neozelandese e telefono in spagnolo. E senza uscire dall’Italia!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: