Dove si coltivano idee storte ma ben piantate.

Oggi è mancata Franca Rame, la grande anzi, grandissima attrice/autrice/scrittrice che in questi anni si è fatta portavoce delle donne. Vorrei quindi approfittarne per ringraziarla (anche se un po’ a modo mio) e ne approfitto, sempre per restare nel tema donna, per commentare la recente Convenzione di Istambul contro la violenza sulle donne. Pensate che stranezza: una convenzione sui diritti che porta il nome di una capitale di uno stato dove di diritti della donna ce ne sono pochini.

Convenzione di Istambul è il documento contro la violenza sulle donne. Come se la Merlin si chiamasse Convenzione di Arcore.

Morta Franca Rame, Baudo commenta: scompare l’Italia combattiva che si schierava. Segretario del PD, hai sentito?

Camera: unanimità sulla Convenzione di Istambul. Una cosa simile s’è vista solo quando votarono che Ruby era nipote di Mubarak.

Gridando il loro silenzio, urlano ancora troppe donne: grazie, Franca.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: