Dove si coltivano idee storte ma ben piantate.

Presidance.

…e parte la seconda cosa più importante subito dopo il televoto di Sanremo: l’elezione del Presidente della Repubblica. Tanto per cambiare, il PD ha deciso di suicidarsi presentando un candidato che non piace a nessuno (Marini) e dichiara che non voterà per quello che piace a tutti (Rodotà). Comunque vada, sarà un bagno di sangue…

Quirinale: la sinistra si presenta alle votazioni sostanzialmente divisa. E anche nel PD ci sono dei problemi.

Quirinale: un voto è andato a Valeria Marini, ma era uno scherzo. Peccato, mi sarebbe piaciuto vederla di fianco alla Merkel.

Nel primo turno di votazioni, Marini ha riscosso lo stesso successo dell’IMU.

Capisci che un candidato ha buone possibilità di essere eletto quando compaiono i sui fake account su twitter.

Nel Risiko, l’attuale strategia di Bersani è nota come “alla belino di segugio”.

Ma ve lo immaginate un leghista a scrivere “Zagrebelsky” sulla scheda?

Il PD è così autolesionista che invece di cambiare la ruota bucata, buca le altre tre.

Strategia PD. Chiaramente un ossimoro.

Il PD è così autolesionista che per capire se in una presa c’è la corrente, ci infila le dita.

Gli elettori del PD non capiscono le scelte del partito. E non le capisce nemmeno Bersani.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: