Dove si coltivano idee storte ma ben piantate.

…se non è litigarello! E infatti Renzi e la Finocchiaro si son reciprocamente mandati da qualche parte. Si sa, uniti si vince, quindi perché unirsi? Nel frattempo prosegue la corsa al Colle, con una ricca rosa di nomi per le rinate Quirinarie: si va da Gino Strada, a Milena Gabanelli passando per Dario Fo e Stefano Rodotà. Chi vincerà? La parola al ScEMENZAIO!..

Renzi e Bersani litigano. Ah, quindi si fa a gironi, non a eliminazione diretta.

Renzi ha incontrato D’Alema e ora tocca a Berlusconi. Meno male che uno dei due ha i baffi, altrimenti sarebbe difficile distinguerli.

Quirinale: Grillo si ritira. Dichiarando: non je la Fo.

Finocchiaro: inaccettabile che l’attacco venga da un esponente del mio stesso partito. Ah, davvero siete dello stesso partito?

Nella corsa al Quirinale, Gino si fa Strada.

Finocchiaro: Matteo, sono tua madre!

La Finocchiaro non accetta che gli attacchi provengano da uno con in tasca la sua stessa tessera. Intende quella Ikea Family?

Prodi potrebbe andare al Colle. E noi a Patrasso.

Ci sono più correnti nel PD che al Colosseo. E che lì le finestre aperte non mancano. Nel PD, intendevo.

Casaleggio vuole un Presidente della Repubblica super partes che non sia un politico. Tipo, ad esempio, Gianroberto.

Il web dice Prodi, Casaleggio dice no. Chi di democrazia diretta ferisce…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: